BALLYMURPHY MASSACRE, TIME FOR TRUTH

The Five Demands

È tempo della verità: è il grido che anche quest’anno si leva dalle voci di chi da 41 anni attende giustizia per la morte dei propri cari innocenti

In centinaia alla marcia in sostegno alle vittime del massacro di Ballymurphy: sotto il fuoco del Reggimento Paracadutisti dell’Esercito britannico, persero la vita dieci persone nell’arco di tre giorni, tra il 9 e l’11 agosto 1971, quando fu introdotto l’internamento senza processo. Fu la famigerata Operazione Demetrius: nelle retate dell’Esercito, venne arrestato chiunque fosse sospettato di attività paramilitari.

Ora, 41 anni di distanza, le famiglie sono ancora in attesa dell’inchiesta pubblica ed indipendente che ancora una volta, in giugno, è stata respinta e dichiarata “non nel pubblico interesse”.

Come è stato per quasi quarant’anni per il massacro della Bloody Sunday, avvenuto solo l’anno successivo per opera dello stesso reggimento, la versione ufficiale sostenuta e diffusa dall’Esercito è che i soldati abbiano aperto…

View original post 309 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s